giovedì 29 luglio 2010

Marcellino cristallino

Premesso che professa l’innocenza,

la tessera in possesso la stringe ben addosso!

Malmesso da chi emesse la sentenza

si disse il crocifisso, si tinse quel percosso,

promesso che non cessa reticenza

(cantasse del consesso l’avrebbero rimosso)

sconfessa compromessa connivenza,

se fosse ben prolisso… sarebbe già nel fosso!

2 commenti:

  1. Altro che pasquinata d'osteria!

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina
  2. mio caro dottor Giusti, mio primo estimatore,
    i vostri complimenti mi provocan rossore!

    RispondiElimina