giovedì 14 luglio 2011

Padre Ernesto e il siero della verità


“ Signora mia, non ci son più parole! 
Non so se lei ha prole,
ma mi permetta almen di constatare
che è tempo di cambiare!
I giovani non hanno più valori,
non hanno più timori
e sono sempre più maleducati!”

“ Non ho figliuoli, solo due nipoti”

“ Non fanno che ripeter parolacce,
si vestono di stracci,
ed ogni tanto (l’ho sentito io)
c’è pure chi inveisce verso Iddio!”

“ Parole sante, caro Don Ernesto,
ma beva un po’ di questo!”

“ Son troppo coccolati,
sono viziati,
ignari del valore del denaro,
di cosa è troppo caro…

Lei pensi l’altro giorno un ragazzino
mi ha chiesto trenta euro per un pompino!”




Nessun commento:

Posta un commento